Locandina 1 ISCMP maggio21rev1.jpg

VENERDÌ 21 MAGGIO

Saluti istituzionali:      Maurizio Di Stefano Presidente ICOMOS Italia
Introduzione:               Barbara Mazzei  Coordinatrice ISCMP, ICOMOS Italia

LE FASI DELLA CONOSCENZA A MISURA DI CONTESTO

Grazia Tucci, Lidia Fiorini
Il rilievo come diagnostica: la volta affrescata di San Carlo ai Barnabiti a Firenze

Paolo Salonia
Tecniche di rilievo 3D per l'analisi multiscala delle superfici pittoriche

QUALE TECNICA PER QUALE CONTESTO

Patrizia Falzone
Il colore della città. Tinteggiature bi/tricrome del ‘500 e’600. Problemi di
riproposizione delle gamme cromatiche originarie.


Emma Mandelli
Conservazione degli “sgraffiti” a Firenze: conoscenze pluridisciplinari e
antiche tecniche operative.


Paolo Bensi 
Tipologie e tecniche a confronto con il contesto. Confronto fra Fonti e
indagini analitiche


IL PUBBLICO E IL PRIVATO

Simona Sajeva
Notre-Dame-de-Lorette. Fase di conoscenza e conservazione dei dipinti di età
neoclassica: il ruolo del supporto strutturale nel contesto


Gigliola Patrizi
Le pareti decorate della sala da pranzo del Villino Ximenes: problematiche e
scelte operative in un contesto privato abitato.


GLI AMBIENTI ESTREMI

Barbara Mazzei
Le pitture murali ipogee. Tra salvaguardia e conservazione

Maria Concetta Laurenti
Pitture murali del Tempio di Mut, Gebel Barkal (Sudan)

Alberto Felici / Patrick Cassitti
Interventi conservativi sulle pitture murali della chiesa di S. Giovanni a Müstair:
scelte tecniche e metodologiche nel passato e nel presente.


SABATO 22 MAGGIO

DIAGNOSTICA E INTERVENTO, TECNOLOGIE IN CONTESTO

Anna Maria Giovagnoli
Il murale della Sapienza, le indagini scientifiche e i problemi di interpretazione

Paola Calicchia 
La diagnostica in situ: tra rigore metrologico, sviluppo tecnologico e contesto

Alessandro Zanini
L`introduzione della tecnologia nei cantieri di restauro: problemi e soluzioni

L’EQUILIBRIO TRA CONSERVAZIONE E FRUIZIONE

L. Appolonia, S. Cheney, N. Seris, N. Odisio, A. Glarey
Giacomino di Ivrea, un pittore del '400: conoscere per promuovere

Núria Prat Grau 
Le pitture romaniche distaccate e conservate nel Museo Nazionale d’Arte della Catalogna

Luca Borriello
La vitalità delle opere di creatività urbana tra messaggi effimeri e accumulazione seriale


TAVOLA ROTONDA

Modera: Giorgio Bonsanti, Presidente Comm. interMinisteriale MIC-MUR Insegnamento del Restauro

Intervengono: Marcello Balzani, Monica Martelli, Stefano Volpin 

Chiusura dei lavori