icomos-logo.png
ICOMOS, Consiglio Internazionale dei Monumenti e dei Siti, è un'organizzazione non governativa  advisory body dell'UNESCO. La sua missione è quella di promuovere la conservazione, la protezione, l'uso e la valorizzazione di monumenti, complessi costruiti e siti.
GOTONEWS.jpg
icomos-logo.png
icomos-logow.png
Locandina Convegno Reati Patrimonio def.jpg
Locandina Convegno Reati Patrimonio def.jpg

Italia Nostra e ICOMOS Italia, con il patrocinio del Ministero della Cultura e la partecipazione della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l'Area metropolitana di Roma e per la Provincia di Rieti e della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Provincia di Viterbo e per l’Etruria Meridionale, organizzano il 31 maggio a Roma un convegno sulla recente riforma dei reati contro il Patrimonio culturale.

 

Dopo un iter parlamentare che ha interessato più di una legislatura, il 3 marzo è stata finalmente approvata la legge recante le nuove disposizioni in materia di reati contro il patrimonio culturale. Il provvedimento si ricollega ai principi della convenzione europea di Nicosia ratificata dall'Italia il 12 gennaio 2022. Italia Nostra e ICOMOS, confrontandosi con il Ministero, intendono promuovere una approfondita riflessione al fine di razionalizzare la normativa penale esistente e proporre l'inserimento in uno specifico titolo del libro ll del Codice Penale per i reati concepiti ex novo e di quelli già ripartiti nel codice stesso e quello dei Beni Culturali. Si esamineranno le nuove fattispecie di reato, la risposta sanzionatoria complessivamente più severa, le indagini di polizia giudiziaria sotto copertura relativamente ai reati di riciclaggio ed autoriciclaggio e le sanzioni amministrative a carico degli enti collettivi nell'interesse.

banner area 5_18 aprile_ITA.jpg

Le Giornate ICOMOS sul turismo culturale sono organizzate nell'ambito del Simposio scientifico internazionale "Nuove prospettive metropolitane". L'obiettivo principale è quello di ospitare un dibattito culturale con tutti gli operatori del settore.
Infatti, il Turismo Culturale contribuisce in modo significativo alla salvaguardia del Patrimonio Culturale dagli impatti climatici negativi attraverso:
- l'educazione al patrimonio e all'ambiente
- fornendo gran parte delle risorse economiche necessarie alla salvaguardia di monumenti e siti;
- la promozione dello sviluppo sostenibile dei territori in cui sono presenti monumenti e siti.
Attraverso il confronto scientifico, si cerca di individuare indicazioni utili per azioni in grado di massimizzare il contributo dei Beni Culturali al dialogo interculturale e al rilancio del sistema sociale ed economico del Paese.


 

I link per il collegamento alle Sessioni tematiche sono presenti nel

Locandina Convegno CIAVdef.jpg

Giornata di studi nazionale   21-22 maggio 2022
ARCHITETTURA RURALE:
LA MEMORIA DEL PAESE

Programma

s-l640.jpg
bandiera-inglese-bordo bianco_piccola-600x600.jpg

Poster

bandiera-inglese-bordo bianco_piccola-600x600.jpg

Template

s-l640.jpg
bandiera-inglese-bordo bianco_piccola-600x600.jpg

Link del convegno e istruzioni per i partecipanti

Il collegamento per la Conferenza sarà disponibile da 15 minuti prima l'apertura della Conferenza.

Gli interessati potranno accedere alla Conferenza utilizzando il link sottostante accedendo con il proprio nome e cognome. Tutte le sessioni verranno registrate, quindi partecipando alla riunione zoom viene concesso il permesso per la registrazione. Durante le sessioni, si prega di spegnere il microfono e la videocamera. Se non si desidera apparire in video si consiglia di spegnere la telecamera e il microfono e tenerlo spento durante l’intera durata dell’evento, utilizzando uno pseudonimo. Le sessioni saranno moderate da un chair e da un co-chair. Si possono inviare commenti e domande nella chat e, alla fine di ogni sessione, potrebbe esserci spazio per una discussione. Il chair o il co-chair leggerà le domande, oppure in caso di mancanza di tempo il relatore potrà rispondere direttamente nella chat.

Conference link and instructions for the attendees 

The connection for the Conference will start 15 minutes before the Opening of the Conference.

Please, enter in the Conference using the link below with your name and surname. All sessions will be recorded, so by joining the zoom meeting you are granting permission for recording. During the sessions please turn off your microphone and camera. If you do not wish to appear or to be recognised in the video keep your camera and microphone always off and enter the online event by using a pseudonym. You may submit your comments and questions in the chat, and at the end of each session, there may be space for a discussion. The chair or co-chair will read the questions, or in case in the of lack of time, the author can answer directly in the chat.

Link del modulo di iscrizione per coloro che vogliono assistere alla conferenza:

Architettura rurale: la memoria del Paese (pubblico, attendees)
https://forms.gle/tnNLSaDTuXKjz5dR7

Link per i relatori: 

Architettura rurale: la memoria del Paese (relatori, corresponding authors)

https://forms.gle/gQqxeFxs3bby6d9j8

2022.jpg
2022.jpg
Spring Focus_22_ENG_Prog-1.jpg

Il patrimonio culturale nella sfida del cambiamento climatico
Un evento per celebrare la Giornata Internazionale dei Monumenti e dei Siti 2022


Webinar 19 aprile 2022
ore 14,00-18,00

Spring Focus_22_ENG_Prog-2.jpg

ARCHITETTI RICHIEDENTI CFP
ISCRIZIONE SU IM@teria
Codice: ARFE23032022124738T03CFP00400

PER I NON RICHIEDENTI CFP
COMPILARE FORM PRE-ISCRIZIONI

Tutti gli iscritti riceveranno una mail da afterdamages@unife.it il 14 aprile con il link per completare l'iscrizione.

manifesto 18 aprilerev8.jpg
Logo IDMS.png

18 aprile 
Giornata internazionale dei monumenti e dei siti

Logo ICOMOS.png

"Il dialogo intergenerazionale sul tema dei cambiamenti climatici e sulle conseguenze per il patrimonio culturale materiale ed immateriale è questo l’argomento al centro della Giornata internazionale dei monumenti e dei siti del 18 aprile 2022 che ICOMOS pone in discussione  proseguendo gli approfondimenti sulla risoluzione approvata nel corso della 20ª assemblea generale di ICOMOS intitolata “Patrimonio culturale ed emergenza climatica”. 

Le relazioni che esistono tra l’impatto che i cambiamenti climatici provocano sui paesaggi culturali e sull’ecosistema, sugli stili di vita e, quindi, sui valori immateriali e materiali oltre che sui limiti stessi che la resilienza e la sostenibilità hanno rispetto agli obiettivi dell’agenda 2030,  sono tutti argomenti che occorre discutere nel nostro dialogo,  mentre l’orrore della guerra Russo - Ucraina riporta al centro prepotentemente i temi dell’energia, del gas, del petrolio e ci precipita verso un passato che sembrava ormai definitivamente accantonato."......

Nota del Presidente ICOMOS Italiana Maurizio Di Stefano in occasione del

18 aprile Giornata internazionale dei monumenti e dei siti

Logo18-April-Icomos.jpg

18 aprile 
Giornata internazionale dei monumenti e dei siti

 

 

Contributi dei Comitati Scientifici Nazionali inerenti alle aree tematiche  e connessi al tema "Patrimonio Culturale e Clima attraverso dialoghi aperti, costruttivi e intergenerazionali."

MANIFESTOCSNrev4_ITA.jpg

ISC  CIF
Comitato Scientifico Nazionale  

Formazione

ISC  ICUCH
Comitato Scientifico Nazionale

Patrimonio Culturale Subacqueo

MANIFESTOCSNrev4_ITA.jpg

ISC  CIPA-HD
Comitato Scientifico Nazionale

Documentazione del Patrimonio Culturale

ISC  ICORP
Comitato Scientifico Nazionale

Preparazione ai rischi

MANIFESTOCSNrev4_ITA.jpg

ISC  ISCEAH
Comitato Scientifico Nazionale

Architettura in terra cruda

MANIFESTOCSNrev4_ITA.jpg

ISC  CIAV
Comitato Scientifico Nazionale

Architettura Vernacolare

MANIFESTOCSNrev4_ITA.jpg

ISC  ICTC
Comitato Scientifico Nazionale

Turismo Culturale

ISC  PRERICO
Comitato Scientifico Nazionale

Siti delle Religioni e dei Rituali